Le più belle acconciature per i capelli folti

 

Vi sono alcune ragazze o donne che hanno una chioma folta, oppure che ottengono dei capelli folti utilizzando appositi strumenti, come le extension per capelli.

La chioma folta può essere un elemento distintivo e caratteristico del proprio aspetto, ma bisogna essere in grado di valorizzarla al meglio. Per questo motivo sarebbe bene conoscere le migliori acconciature per i capelli folti, fra le quali scegliere per avere un taglio da abbinare al proprio stile di vestiario.

Uno degli obiettivi delle acconciature per capelli folti è di andare ad alleggerire le lunghezze. Lo scopo di questa scelta è di non rendere la chioma troppo pesante, perché il folto piace, ma il taglio pesante rovina invece il risultato finale.

La parola chiave è dunque alleggerire: bisogna optare per quei tagli che consentano di rendere la chioma più leggera e che offrano l’opportunità di mettere in risalto i lineamenti del proprio volto, che merita di essere valorizzato al massimo.

Prima di procedere con le principali acconciature fra cui si può scegliere, è bene dire che anche coloro che non hanno una chioma folta di base la possono ottenere sfruttando le extension con clip. Per scoprire le caratteristiche di questa tipologia di extension e per capire come fare ad utilizzarle guarda il video dedicato all’argomento.

Una delle acconciature che si può scegliere è il pixie cut lungo. Questo taglio è in grado di valorizzare molto bene le chiome folte, andandole ad alleggerire e portando ad un risultato finale di grande qualità. Perché scegliere questo taglio? Semplice, perché è una delle migliori acconciature di tendenza.

Un’altra acconciatura da prendere in considerazione è il lob, termine utilizzato per indicare il long bob. Si tratta in pratica del caschetto, che viene proposto qui in una versione con dei capelli più lunghi, da cui l’aggettivo long che caratterizza il taglio. Per ottenere un ottimo risultato bisogna però sempre agire con l’intento di snellire ed alleggerire l’acconciatura.

Restando sempre in tema caschetto, si può anche scegliere di optare per un caschetto corto, personalizzato però da delle punte più lunghe e leggermente rivolte in alto. Questo è un modo per rendere un taglio classico una acconciatura moderna, ecco perché questa scelta viene inserita fra le migliori acconciature per i capelli folti.

Come fare infine a dimenticare la frangia? Essa è un complemento che può essere impiegato per dare il tocco finale alla propria acconciatura e per valorizzare in modo semplice ed originale una chioma caratterizzata da capelli molto spessi e folti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *