tendenze Uomo 2018

 

In generale sono solita parlare di benessere al femminile, ma alcuni di voi mi hanno fatto notare giustamente che i problemi dovuti all’età che avanza li hanno anche i maschietti! Chiudiamo allora la parentesi femminile, almeno per un attimo, e apriamone una tutta al maschile. Esatto, avete capito bene, perché anche gli uomini si curano sempre di più e vogliono essere al passo coi tempi!

Gli uomini sono sempre più attenti alla cura del proprio corpo e come per le donne nasce l’esigenza di tenere sempre più in ordine la propria persona. Un bel vestito, delle scarpe eleganti, un bel portamento, le mani curate e barba e capelli sempre in ordine. Un uomo curato e di bell’aspetto acquisisce fascino e sicurezza, non solo grazie alle soddisfazioni nel campo lavorativo, ma anche in buona parte dalla consapevolezza che si prende cura di se e che si vuole bene!

Le regole di base sono le stesse, non c’è distinzione tra uomo e donna: una sana e corretta alimentazione, una buona idratazione, una buona igiene e un costante movimento fisico.

Negli ultimi anni ho visto cambiamenti notevoli, basta passeggiare per le vie dei centri urbani per capire che anche l’uomo sotto sotto è un po’ vanitoso. Certo a noi donne non ci batte nessuno, ma è giusto che un po’ lo siano anche loro. Q.B. come scrivo sempre nella lista della spesa delle mie ricette di cucina.

“Quanto basta” direi che è la regola perfetta, perché eccedere nel curarsi può avere un effetto controproducente, l’uomo deve essere uomo e come tale deve rimanere. Diciamocelo chiaro a noi donne non piacciono gli uomini che esagerano con la cura maniacale di loro stessi. Mi è capitato di vedere sopracciglia curate meglio delle nostre, mani e unghie con un filo di smalto trasparente o addirittura il mascara nero sulle ciglia degli occhi!!! Ecco questo è decisamente diverso. L’uomo ha il dovere di tenersi la barba curata o ben rasata, coprire i capelli bianchi con un effetto molto naturale in modo da perdere qualche anno, indossare abiti alla moda e qualche accessorio che lo contraddistingue.

Tingere i capelli è sempre più comune per poter apparire più giovane o più affascinante e l’applicazione è particolarmente semplice grazie a prodotti che contengono pigmenti simili a quelli naturali. È possibile anche tingerli comodamente a casa, grazie alle tinte fai-da-te come quelle di Testanera che risultano davvero sicure ed efficaci, o come i nuovi gel coloranti che coprono i primi capelli grigi in pochissimi minuti. Esistono anche le creme che, utilizzate come uno shampoo sotto la doccia, permettono al capello di assorbire un numero progressivamente maggiore di pigmenti finché il grigio non sarà completamente coperto.

Il colore di moda dei capelli in un uomo per tutto il 2017 è stato il silver, un colore davvero perfetto per tutte le età con tonalità sia tendenti più al bianco che quelle tendenti più al nero. Mentre il titolo di taglio “più in” del 2017 è andato sicuramente ai mitici capelli da bravo ragazzo! Armati di gel o lacca, gli uomini hanno pettinato i capelli con la riga di lato!

Ma la tendenza di quest’anno qual è?

Tra tutti i tagli di tendenza per il 2018 in vetta a tutte le classifiche arriva il doppio taglio nella sua versione più curata: una barba accennata, una rasatura laterale piuttosto moderata e un ciuffo superiore ai 5/6 cm.

Ma detto ciò a me piace lo stile barba incolta di 3/4 giorni e con capello corto color sale e pepe!

Ciao e al prossimo consiglio!

(Immagini di copertina Pinterest)

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *